logo

Il passaporto

Il passaporto

passaporto-smarrito2

Il passaporto

Il passaporto ordinario è valido per tutti i Paesi i cui governi sono riconosciuti da quello italiano e può essere ottenuto da tutti i cittadini della Repubblica. Il passaporto viene rilasciato dalle questure e, all'estero, dalle rappresentanze diplomatiche e consolari.

Passaporto Elettronico

 E il nuovo servizio online totalmente gratuito e a disposizione di tutti i cittadini. Il servizio consente al cittadino di richiedere un appuntamento per il rilascio del passaporto comodamente da casa: è sufficiente avere un semplice accesso ad internet e registrarsi al sito Dopo aver effettuato la registrazione, è possibile prenotare un appuntamento presso la Questura o il Commissariato della provincia di residenza o domicilio:https://www.passaportonline.poliziadistato.it. 

Per coloro, invece, che non dispongono di una connessione Internet, è possibile richiedere un appuntamento attraverso i comuni di residenza o presso le stazioni dei Carabinieri, portando con se' un documento di riconoscimento e il codice fiscale.

Rilascio e Documentazione

La domandaper il rilascio può essere presentata presso i seguenti uffici del luogo di residenza o di domicilio o di dimora:

- la Questura

- l'ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza

- la stazione dei Carabinieri

Il modulo di domanda è disponibile QUI  (http://img.poliziadistato.it/docs/passaporto2.pdf) Per dettagli relativi al rilascio e alla documentazione da presentare consultare il sito della Polizia di Stato a questo LINK.

Il Rilascio

 Il passaporto ha durata decennale. Alla scadenza della validità, riportata all'interno del documento, si deve richiedere l'emissione di un nuovo passaporto.

 In aderenza alla vigente normativa europea, dal 20 maggio 2010 viene rilasciato, da tutte le Questure in Italia ed all'estero dalle rappresentanze diplomatiche e consolari, un nuovo modello di passaporto elettronico costituito da un libretto a 48 pagine a modello unificato. Tale libretto è dotato di un microchip in copertina, che contiene le informazioni relative ai dati anagrafici, la foto e le impronte digitali del titolare.

 La documentazione:

Alla domanda è necessario allegare:

un documento di riconoscimento valido (suggeriamo di portare con sé, oltre all'originale, anche un fotocopia del documento)

2 foto formato tessera identiche e recenti (chi indossa occhiali da vista può tenerli purché le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto - inoltre lo sfondo della foto deve essere bianco) Esempi foto 1 contrassegno telematico di € 40,29 per passaporto (da acquistare in una rivendita di valori bollati prima di presentarsi con la documentazione nell'Ufficio che rilascia i passaporti).

 La ricevuta di pagamento di € 42.50 per il passaporto ordinario. Il versamento va effettuato esclusivamente mediante bollettino di conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell'Economia e delle Finanze - Dipartimento del tesoro. La causale è: "importo per il rilascio del passaporto elettronico". Vi consigliamo di utilizzare i bollettini pre-compilati distribuiti dagli uffici postali.

  • Per il rilascio di nuovo passaporto, a causa di deterioramento o scadenza di validità , con la documentazione deve essere consegnato il vecchio passaporto.
  • Ricordiamo infine di portare con sé anche la stampa della ricevuta che viene inviata dal sistema dopo la registrazione al sito Agenda passaporto
  • Ricordiamo che gli importi da versare per il rilascio del passaporto per un minore (bollettino di C/C e contrassegno telematico) sono gli stessi dei maggiorenni.

Per chi deve partire raccomandiamo di visitare il sito del Ministero Affari Esteri seguendo questo link http://www.viaggiaresicuri.it/selezionate poi dal menù a tendina il Paese dove intendete recarvi ed avrete tutte le informazioni di cui avete bisogno per il viaggio inclusa l'indicazione per l'eventuale validità residua richiesta per il passaporto.

Tags: Documenti

gdoci-victor
Commenti
Lascia un commento