logo

UTENZE DOMESTICHE

UTENZE DOMESTICHE

Ogni bolletta contiene,  indicativamente:enel -una prima pagina col “riassunto” di costo, consumi, periodo di riferimento e data entro cui pagare, -una seconda pagina con i dettagli di consumi e costi (imposte, accise,  iva, ecc), -una terza pagina con informazioni sul tipo di contratto attivo, possibili altre tariffe, comunicazioni agli utenti. Le unità di misura  -per l’energia elettrica: chilowattora (kWh) da non confondere con i chilowatt (kW) che sono un’unità di potenza e non di energia. -per il gas: metri cubi (mc) -per l’acqua: metri cubi (mc) -per la TIA: persone/mq LE NORME DI CONDOMINIO Se l’appartamento che si vuole affittare è parte di uno stabile in cui si trovano altri appartamenti o uffici, bisogna considerare che generalmente l’Assemblea dei Condomini, cioè di tutti i proprietari, stabilisce liberamente le proprie regole interne: è quindi importante informarsi su quali siano queste regole quando ci si trasferisce in una nuova casa. Queste genericamente riguardano la gestione degli spazi comuni, l'indicazione degli orari in cui non è possibile fare rumore, la possibilità di tenere animali, ecc. I genitori, inoltre, sono responsabili del comportamento dei figli, i quali dovranno essere educati a mantenere un comportamento corretto senza gridare o provocare altri rumori che possano arrecare disturbo. Ai bambini dovrà inoltre essere spiegato di non danneggiare nulla, e dovrà essere indicato in quali aree è permesso giocare. Spesso le regole condominiali sono ben poco conosciute e ancor meno rispettate. La loro infrazione è la causa più frequente delle liti tra i vicini di casa, la migliore cosa da fare è cercare di stabilire un rapporto corretto e umano con i vicini di casa, attenersi alle norme del vivere civile e del buon senso. Nei casi in cui invece si verifichino infrazioni gravi che comportano un reale danno, ci si deve rivolgere –                    senza indugio all'Amministratore del condominio. –                    Caparra: somma di denaro che corrisponde a 2 o 3 mensilità da versare anticipatamente all’affitto diuna casa o di una stanza. E’ richiesta sempre dall’agenzia.  

Sedi: Ravenna

Tags: Casa

billy
Commenti
Lascia un commento